21 dicembre – mercatino e Kurdistan

Domenica 21 dicembre passa a scongiurare le feste natalizie assieme a noi!

- dalle 14.30 – mercatino e dolci vegan, per cogliere l’occasione di fare regali belli originali e autoprodotti, e di mangiare dei dolci buoni leggeri, senza essere complici di alcun dominio
- h. 15 – testimonianza diretta e video sulla situazione a Kobane e in Kurdistan
- dalle 16.30 – Ketty Page dj alla console – portatrice sana di musica vintage, per questo evento ha selezionato i migliori pezzi di musica surf & rock and roll

E come sempre venerdì 19 dicembre DJ Who allieterà l’aperitivo di ADA Lab dalle 19 alle 22!

Posted in ADA Lab, Intorno a noi | Leave a comment

12 dicembre: DJ Who non dimentica le morti accidentali degli anarchici

12 dicembre 1969:
Strage di Piazza Fontana, inizio simbolico della “strategia della tensione”.
Strage di Piazza Fontana

Tre giorni dopo, viene suicidato Giuseppe Pinelli.
Pinelli è stato suicidato

Basandosi su questi fatti, l’anno successivo, il gruppo teatrale “La Comune” di Dario Fo inscena lo spettacolo Morte accidentale di un anarchico“.

Dalle 18.30 in poi, presso ADA Lab, aperitivo e memoria collettiva.

Posted in ADA Lab | Leave a comment

DJ Who: dicembre anticlericale. Tremate, tremate, le streghe son tornate!

streghe-600px5 dicembre 1484:
Papa Innocenzo VIII emana la bolla pontificia “Summis Desiderantes” contro l’attività di maghi e streghe, scatenando una delle più feroci persecuzioni della storia e iniziando l’era dell’Inquisizione.

5 dicembre 2014:
DJ Who evoca tutti i maghi e le streghe del passato, presente e futuro, convocandoli presso ADA Lab, per scatenare (nel mese più appropriato dell’anno) una rassegna di eventi anticlericali – il cui programma dettagliato vi sveleremo nelle prossime puntate.

Come in tutti gli eventi “DJ Who”, l’identità di chi mette musica verrà svelata solo al momento. La scaletta sarà stregonescamente appropriata al tema della serata.

Ore 18.30 – 21

Posted in ADA Lab, Elettropop | Leave a comment

Venerdì con DJ Who

Come quasi tutti i venerdì, dalle 18.30 circa alle 21 aperitivo e cibarie varie da ADA Lab – con il sollazzo musicale del** DJ Who di turno.

Vi aspettiamo!

Posted in ADA Lab | Leave a comment

Venerdì 14 novembre Ada Lab resta chiuso

Venerdì 14/11 Ada Lab resterà chiuso per riposo.

Di solito il venerdì mettiamo della buona musica e beviamo un aperitivo assieme, ma per questa settimana facciamo pausa, in attesa del grande evento del weekend: Tattoo Circus!

Posted in ADA Lab | Tagged | Commenti disabilitati

15-16 novembre – Tattoo Circus

Come i poteri hanno inciso i loro marchi sul corpo dei reclusi, così i reclusi hanno rovesciato il messaggio dei poteri tatuando sul proprio corpo simboli di libertà. come a dire: “nonostante le sbarre che mi imponete, il desiderio di libertà in me resta vivo”
Nicola Valentino – ergastolo

tattocircus-web

Se sei interessat*, passa all’aperitivo di ADA Lab venerdì 31 ottobre dalle 19 alle 22 per scoprire le nobili creature che realizzeranno i tatuaggi :)

L’intero ricavato dell’iniziativa sarà destinato alle spese legali delle compagne e dei compagni colpite/i dalla repressione e al supporto de’ prigionier* anarchic*.
La tattoo circus non è una tattoo convention, è un’iniziativa benefit e autogestita che da anni si svolge a Roma, Barcellona, Salonicco, Berlino e in molte altre città.
Non ha alcuno scopo pubblicitario o commerciale e anzi parte proprio dal rifiuto degli stereotipi sessisti che permeano parte dell’estetica legata al mercato del tatuaggio.

Posted in ADA Lab, Freegan, Intorno a noi | 1 Comment

Domenica 21 settembre si riapre il sipario!

210914

Il 21 settembre apre un nuovo spazio sociale e politico all’interno del progetto ADA Lab. L’ex garage, rimesso a nuovo durante l’estate, è pronto per costruire assieme momenti di controinformazione, mercatini, autoproduzioni, teatro, balli e canti…  Illuminat* dalla fiaccola dell’anarchia, moss* da spirito critico e slegat* dalla logica del dominio, vi invitiamo all’inaugurazione.
Padron* di niente, serv* di nessuno. In viaggio verso il futuro.

Striplife è un film documentario che racconta la Striscia di Gaza, attraverso la giornata di sette persone molto diverse tra loro per età, abitudini e classi sociali. Nell’arco narrativo di una giornata, le storie dei personaggi si fondono alla descrizione del contesto. Uomini e donne che resistono, capaci di tenerezza e sorrisi, determinati a non soccombere a condizioni di vita che appaiono impossibili.

I registi sono 5 giovani italiani, dai 28 ai 38 anni, Luca Scaffidi, Valeria Testagrossa, Andrea Zambelli, Alberto Mussolini, Nicola Grignani, uniti dal desiderio di mostrare una Gaza diversa da quella che appare sui media. Ovvero la Gaza di tutti i giorni, un lembo di terra lungo 41 km e largo appena 6, che da decenni resiste, vive, crea, nonostante il rumore delle bombe. Il film ha vinto il Premio Speciale della giuria per Italiana.doc al 31°Torino Film Festival perché “Racconta, attraverso intelligenti scelte cinematografiche, la normalità di una giornata nella Striscia di Gaza. Un film che contrasta volontariamente con l’overdose di immagini di guerra veicolate e consumate attraverso i media”.

Posted in ADA Lab, Freegan, House Concert | Commenti disabilitati

6 luglio – Festa d’estate

Domenica 6 luglio dalle 12.00 alle 18.00 vi aspettiamo da ADA Lab (in via Btg. Framarin 42 – Vicenza) per passare il pomeriggio assieme, gustare i piatti vegani che prepareremo e condivideremo, esplorare il mercatino delle autoproduzioni e goderci il dj set di rebel glitter e Allesgut dj (trash gender) e lo spettacolo Omaggio a Franca Rame con Francesca Sarah Toich ed Emanuele Piovene Portogodi, diretto da Walter Valeri.

060714web

Franca Rame, assieme a Eleonora Duse è una delle voci più alte e coerenti della drammaturgia italiana al femminile, oltre che presenza umana e civile insostituibile.
A lei UBIKteatro e Walter Valeri, in residenza artistica presso ADA Lab e in collaborazione con la sesta edizione del festival Porto dei poeti di Cesenatico dedicano un omaggio commosso, realizzando la drammatizzazione di alcune pagine inedite del suo diario, dal titolo: “Ritorno alla vita”.
Un recital che permette di approfondire e capire meglio la personalità di una fra la maggiori figlie d’arte del XX secolo.

Posted in ADA Lab, Elettropop, Freegan | Commenti disabilitati

Bici! Sesso! Film! Bike Smut approda a Vicenza!

Bike Smut è una collezione di cortometraggi erotici ispirata da ciclisti di tutto il mondo. Una raccolta creativa, intelligente, divertente e consapevole. Il festival, giunto alla sua settima edizione, è composto da una serie di proiezioni itineranti. I video non sono mai riservati per visioni individuali, ma rappresentano un’esperienza collettiva, un’eccitante collezione di lavori per divulgare una sintesi tra mobilità e sensualità nella vita quotidiana.

kelsytallbikeIl Bike Fucking Tour of Italy è partito alla fine di aprile dalla Sicilia. Dopo essere arrivato a Torino tra lunghe pedalate sulle statali e freddi traghetti, ha attraversato numerose città italiane per risalire finalmente verso Vicenza, dove il 22 giugno ci sarà l’ultima tappa italiana prima della Slovenia.

Domenica 22 giugno passa da ADA Lab:
18.30 Aperitivo in giardino
19.30 Bike Smut
seguirà una fantastica cena vegan!

Posted in ADA Lab, Freegan, Queer | Commenti disabilitati

Domenica 25 maggio – Lili Refrain in concerto

Lili Refrain at Lab Oratorio - Città Sant'Angelo 03-11-12Domenica 25 maggio 2014 dalle 12.00 alle 18.00 vi aspettiamo da ADA Lab (in via Btg. Framarin 42 – Vicenza) per passare il pomeriggio assieme, gustare i piatti vegani che prepareremo e condivideremo, esplorare il mercatino delle autoproduzioni e goderci la performance live di Lili Refrain.

Chitarrista, compositrice e performer romana, Lili Refrain ha un progetto solista in cui indaga le proprietà contrappuntistiche ed emotive della sovrapposizione strumentale e vocale. I suoi brani scaturiscono dall’orchestrazione in tempo reale di chitarre elettriche e voci che mescolano l’ambient minimalista a psichedelia, folk, blues, metal, opera lirica e virtuosismi chitarristici. La sua padronanza tecnica e il suo raffinato gusto compositivo conducono l’ascoltatore in un indimenticabile atto unico oltre i confini di qualsivoglia genere musicale.

Per farvi un’idea di quello che vi aspetta, qui trovate i video di Lili.

Posted in Elettropop, House Concert | Commenti disabilitati